SOCIAL MEDIA, 3 GRANDI TENDENZE NEL 2016

1- Le reti sociali proseguono la loro crescita fulminea e contano di svolgere un ruolo importante nella nostra vita quotidiana, diventando la nostra principale fonte d’informazione (attualità, meteo, programmi TV, ecc. …) con l’obiettivo di assisterci ancor di più in futuro … L’impero delle reti sociali si chiama Facebook, che vanta 1,53 miliardi di utilizzatori nel mondo intero, se si considera che Instagram e WhatsApp appartengono alla stessa Facebook, è enorme! Va detto che la palma d’oro spetterebbe ai francesi, secondo lo studio Connected Life di TNS, che preferiscono di gran lunga Facebook per informarsi.

2- La pubblicità detta intrusiva sarà proibita a vantaggio di quella che rispetta l’utilizzatore, tutto consisterà nel comunicare senza darne l’impressione.
Ad es., Guerlain o Karl Lagerfeld con i loro emoticons hanno fatto sì che l’utilizzatore veicolasse le loro immagini senza rendersene conto.

 

emoticons karl lagarfeld    emoticons guerlain

 

 

 

 

 

 

3- Sui social media l’immagine colpisce sempre, ma nel 2016 i filmati avranno un posto di rilievo con format assai brevi di massimo 3-4 secondi, il che sestuplicherà il tasso d’impegno, come l’ha annunciato il Direttore generale di Twitter Francia, Damien Viel.

Nel 2016 padroneggiare le reti sociali, privilegiare l’esperienza utente e sfruttare i video saranno i mezzi per impegnare i consumatori sul vostro marchio e generare volume d’affari nelle vostre boutique.

<---article precedentarticle suivant--->

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Envie de connaitre toute l'actualité ?


Iscrizione ha il newsletter